Servizi residenziali

Casa alloggio “Il Traghetto”

La casa alloggio “Il Traghetto” accoglie persone con disturbi di tipo psichiatrico e con buone autonomie. Il monitoraggio degli ospiti è condotto da un’équipe multidisciplinare che segue le attività personali formando le persone alla massima autonomia possibile, anche tramite interventi di integrazione sul territorio. La retta per la permanenza nella casa è coperta in compartecipazione dagli ospiti, dal Comune, dalla ASL e da quanti abbiano in carico le persone inserite. Il progetto formativo personalizzato che l’équipe formula per ciascuno, è coordinato con i piani terapeutici e riabilitativi dei competenti nuclei per la salute mentale. Gli ingressi sono valutati dal CSM (Centro Salute Mentale).
Ulteriori informazioni si possono trovare sulla Carta dei Servizi

La Casa Alloggio è stata realizzata con il contributo di:

Fondazione-Cariplo

 

 

 

 

 

 

CAD (Comunità alloggio Disabili) “Approdi –  Vicini di casa”

La CAD Approdi -Vicini di casa nasce, in collaborazione con la cooperativaa La Cordata, dall’esigenza di offrire a persone disabili giovani-adulte un contesto abitativo a bassa protezione, ove mettere a frutto e sperimentare le proprie autonomie, e concretizzare il percorso della vita adulta che prevede il distacco dalla famiglia e l’avvio di un proprio progetto di vita indipendente.

Il progetto si rivolge in maniera specifica ed esclusiva a soggetti aventi le seguenti caratteristiche:

  • La maggiore età, di ambo i sessi.
  • Una disabilità psico-cognitiva di grado medio-lieve, associata ad un discreto livello di autonomia nelle funzioni della cura di sé e delle cose personali, e in quelle legate alle relazioni e alla fruizione del contesto territoriale; si presuppone inoltre consapevolezza e spinta motivazionale nell’adesione al Progetto.
  • Un’occupazione diurna già avviata o che sia possibile attivare in tempi brevi con un lavoro di rete congiunto tra l’equipe educativa, i Servizi Sociali e i Servizi per gli inserimenti lavorativi.
  • La residenza presso i Comuni di Milano e della Provincia e delle Province limitrofe.

L’inserimento avviene previo percorso di avvicinamento graduale o di sperimentazione presso l’appartamento (da concordare con il responsabile della struttura).

 

Comunità Socio Sanitaria “La Cometa”

Dal 1° Gennaio 2017 la gestione della Comunità Socio Sanitaria “La Cometa” è stata affidata tramite bando, fino a tutto il 2019, all’ATI (Associazione temporanea di Impresa) costituita fra la Cooperativa Sociale NAZARET di Arese, la Cooperativa Sociale LA CORDATA di Milano e l’Associazione ARESENOI di Arese.
La struttura residenziale è di proprietà del Comune di Arese ed è situata in Via Madre Teresa di Calcutta, 3/B.
Sono destinatarie del servizio persone adulte, di ambo i sessi, portatrici di disabilità fisica e/o psichica, non tale da prevederne soluzioni protette e prive di sostegno familiare.
È inoltre attivo un servizio di sollievo con la finalità di alleviare la famiglia della persona con disabilità nell’impegno fisico ed emotivo legato alle azioni necessarie per il suo accudimento quotidiano, ma anche volto a favorire nuovi spazi di socializzazione e di avvicinamento alla vita autonoma per la persona con disabilità stessa.
I riferimenti della C.S.S. “La Cometa” sono i seguenti:
– Telefono: 0299762854
– E-mail: lacometa@nazaret.it

Elenco dei progetti

Tutti i progetti in corso e passati sono elencati di seguito, ordinati per data di inserimento

    NAZARET
    Società Cooperativa Sociale ONLUS

    Via Monte Grappa 40/47, 20020 Arese

    Tel 02.99760871
    Fax 02.99760874
    servizi@nazaret.it
    info@nazaret.it
    P.IVA 08455660152